70 visite

Urologo cosa fa

Problemi ad urinare? Oppure hai un’infezione alle vie urinarie?  A chi rivolgersi? E l’Urologo cosa fa?

L’urologo cosa fa?  E perchè ci rivolgiamo a questo professionista?

Se sei in questa pagina è perchè sei alla ricerca di chiarimenti sull’urologo. In particolare ti starai chiedendo l’urologo cosa fa? E noi in questo articolo cercheremo di spiegarti chi è questo professionista, quando lo andiamo ad interpellare, quali patologie cura e soprattutto a chi rivolgerci a Milano. Tutto per renderti facile il compito di scelta del medico professionista giusto che fa al caso tuo. Qui in questo articolo troverai ogni informazione utile per accompagnarti nella scelta del professionista urologo di cui hai bisogno. L’urologo è un medico professionista che possiamo facilmente incontrare sia in ambito ospedaliero che in ambito privato, ecco perchè abbiamo deciso di fornirti ogni informazione. Ci sono tantissimi medici professionisti e quindi bene fare una distinzione.

Chi è l’urologo?

L’urologo è il professionista medico che studia, analizza, cura e previene patologie legate al sistema urinario femminile e maschile. In ambito maschile si occupa anche di studiare, curare e prevenire le patologie legate al sistema riproduttivo maschile. Mentre per il sistema riproduttivo femminile troviamo altri medici professionisti che se ne occupano. Qualsiasi sia la problematica che riscontriamo sia a livello urinario che a livello riproduttivo, nel caso sempre degli uomini, possiamo rivolgerci a questo medico professionista. Il campo medico legato all’urologia è sicuramente molto vasto ecco perchè troviamo legati a questo settore diversi medici professionisti.

urologo cosa fa

Tipologie di urologi

Ossia specialisti di un campo specifico legato sempre ad urologia. Vediamo quali sono i professionisti in cui ci capita di imbatterci maggiormente:

  • urologo infantile che si occupa principalmente delle patologie che interessano i bambini a livello pediatrico.
  • oncologia urologica legata ai tumori che si possono imbatterci nel sistema urinario o nel sistema riproduttivo maschile
  • urologia femminile legata in particolar modo al sistema urinario femminile
  • infertilità maschile legata appunto allo studio del sistema riproduttivo maschile e di tutte le patologie che portano all’infertilità.
  • neuro-urologia e disfunzioni erettili anche in questo caso si occupa dello studio del sistema riproduttivo maschile e di tutte le disfunzioni che possono coinvolgerlo.
  • trapianti e insufficienza renale, parte del sistema urinario sia maschile che femminile coinvolge i reni un organo importantissimo che permette di produrre enzimi importanti per il nostro organismo ma anche di smaltire le tossine presenti nel nostro corpo. Quando perciò ci troviamo di fronte ad una disfunzione renale o una patologia che la coinvolge dobbiamo rivolgerci ad un urologo ma che sia un esperto in questo campo. Infatti se abbiamo bisogno di un trapianto o di cominciare una dialisi è un urologo specialista a stabilirlo e a seguirci durante tutto il percorso.
  • calcolosi delle vie urinarie ossia la presenza di uno o più calcoli in questa zona. Le motivazioni che portano alla loro comparsa sono moltissime ed è perciò rivolgendoci ad un medico professionista che possiamo trovare una cura ideale al nostro caso.

L’urologo cosa fa?

Bene ma l’urologo cosa fa? L’urologo è un medico professionista fondamentale per la cura e la prevenzione di tutte le patologie legate al sistema urinario e al sistema riproduttivo maschile. Quindi questo medico curerà moltissime patologie, vediamo quali sono le più diffuse:urologo cosa fa

  • calcoli renali
  • cistite
  • colica renale
  • disfunzione erettile
  • vaginoplastica
  • vasectomia
  • eiaculazione precoce
  • gonorrea
  • tumore della prostata
  • sclerosi multipla
  • idrocele
  • impotenza
  • incontinenza urinaria
  • infertilità
  • insufficienza renale
  • malattie sessualmente trasmissibili
  • tumore alla vescica
  • micropene
  • morbo di parkinson
  • ritenzione idrica
  • tumore ai testicoli
  • prostatite
  • tumore ai reni

Quando rivolgersi ad un urologo?

Ci possiamo rivolgere ad un urologo ogni volta che riscontriamo un fastidio o un anomalia agli apparati sopra citati. Ogni volta infatti che riscontriamo un problema a livello urinario o riproduttivo maschile è bene correre ai ripari e interpellare subito un medico professionista che ci aiuta a risolvere la situazione prima che diventi grave o irrimediabile. La salute è e deve essere la priorità di ogni persona è bene perciò che al primo sintomo senza andare nel panico andiamo a rivolgerci ad un professionista che può aiutarci e risolvere la problematica riscontrata. Per gli uomini a prescindere dalla presenza di sintomi è bene rivolgersi ad un medico urologo per controllare la prostata. In genere si consiglia di cominciare a sentire e farsi visitare periodicamente da un urologo dai 40 anni in poi.

Urologo cosa fa? Come si svolge la visita?

Urologo cosa fa? E come si svolge la visita specialistica? La visita da uno specialista urologo è una visita non invasiva e indolore. La prima visita è in genere un colloquio conoscitivo che si svolge per diagnosticare, monitorare ed escludere l’eventuale presenza di patologie. Il professionista urologo cosa fachiederà informazioni importanti per creare una diagnosi, vediamo quali:

  • Sintomi che hanno portato il cliente a recarsi presso il medico
  • storia clinica del paziente
  • informazioni relative allo stile di vita e alle abitudini alimentari
  • richiesta di eventuali patologie presenti o congenite.
  • richiesta di informazioni su patologie dei nostri parenti.

In un secondo momento si passerà alla visita pratica soprattutto se si tratta degli uomini con la valutazione e la visita del basso addome e la zona genitale esterna. Mentre per le donne l’esame fisico si svolgerà esattamente come quello della visita ginecologica al fine di riscontrare problemi al sistema urinario.In alcuni casi è possibile che si richieda di eseguire un’ecografia del basso addome oppure un’ecografia transvaginale. 

A chi possiamo rivolgerci a Milano?

Un urologo cosa fa lo abbiamo già detto ma come individuiamo un medico perfetto per le nostre esigenze? Un urologo Milano lo possiamo trovare a CURA ossia il centro di urologia avanzata Milano e Saronno del Dottor Andrea Russo. Al centro incontrerai un team di professionisti pronto ad offrirti tutte le loro competenze ed esperienze al fine di prevenire e curare qualsiasi patologia urologica in cui ti sei imbattuto. Nel caso di patologie più gravi avrai modi di confrontarti ed usufruire di un supporto emotivo e psicologico grazie alla psicologa presente in sede. Qui perciò all’interno del centro urologo avrai modo di trovare professionisti pronti ad assisterti ed aiutarti in ogni situazione. Se stai cercando perciò un urologo a Milano questo professionista è sicuramente che fa al caso tuo.

Summary
Review Date
Reviewed Item
S.