168 visite

Piccoli traslochi Milano

piccoli traslochi Milano

Piccoli traslochi Milano come organizzarli?

Piccoli traslochi Milano il modo corretto per traslocare senza imbattersi in inconvenienti spiacevoli.

Prima o poi tutti ci troviamo davanti alla necessità di traslocare, pensiamo anche ad un semplice studente che si trasferisce per studiare in un’altra città oppure ad un figlio che lascia il nido per vivere la sua vita al di fuori e rendersi completamente indipendente. In questi casi non si tratta di enormi traslochi ma di un piccolo trasloco Milano che è gestibile anche da soli. Molto spesso quando è solo un membro della famiglia a trasferirsi non ci sono grandi operazioni da svolgere ma anche in questo caso il trasloco va effettuato con logica ed ordine. La confusione non giova a nessuno ed importante perciò imparare ad organizzare il trasloco nel modo giusto. Ecco perchè in questo articolo parleremo dei piccoli traslochi Milano, come organizzarli per far sì che siano perfetti e privi di imprevisti.

piccoli traslochi Milano

Quando lasciamo il nido di casa per trovare una casa nuova.

Ad un certo punto si diventa grandi e si sente la necessità di sentirsi indipendenti. Questo permette a tutti di trovare il proprio equilibrio ma per farlo si ha la necessità di trovarlo al di fuori delle mura di casa. Ogni volta che un membro, un figlio, lascia un appartamento porta via con sé un pezzo della casa. Solitamente non si organizzerà un trasloco che impieghi lo spostamento di mobili, a meno che non vi siano mobili in più da portare nella nuova casa, tutto ciò che si dovrà trasferire sono gli averi di quella persona. Questo non vuol dire perciò che basterà prendere e mettere via tutto alla rinfusa, dovrete organizzare il tutto con estremo rigore. Vi accorgerete infatti durante il trasloco che avevate più cose di quelle che ricordavate. E quindi ecco il kit necessario per un perfetto trasloco:

  • Scotch pacchi, è solitamente largo 5 cm e di colorazione marrone. Ha una consistenza molto più resistente rispetto allo scotch normale.
  • Scatole di varia misura.
  • Carta da pacchi.
  • Plungiball. 
  • Pennarelli di vario colore generalmente si scelgono nero e rosso.

Per impacchettare tutto potrebbero volerci un paio di giorni, una sola stanza è infatti un procedimento molto rapido da eseguire ma va fatto correttamente, vediamo come.

Regole da seguire per impacchettare i pacchi

Tutte le regole da seguire quando ci troviamo a dover impacchettare pacchi per un piccolo trasloco Milano:

  • Posiziona sempre un velo di carta da pacchi infondo alla scatola ed uno sopra gli oggetti prima di chiuderla. In questo modo gli oggetti non saranno rovinati dallo scotch ne vedranno l’accumulo di polvere.
  • Posiziona in basso i prodotti più pesanti poi man mano che sali alleggerisci la scatola con prodotti più leggeri. Mai sovraccaricare una scatola rischieremmo di romperla durante il tragitto.
  • Per gli abiti esistono scatole apposite che ci permettono di posizionarli direttamente con la stampella al loro interno, siccome l’acquisto di queste scatole non è economico il consiglio è quello di utilizzare queste scatole solo ed esclusivamente per i vestiti più delicati.
  • Tutti gli oggetti fragili devono essere coperti dalla carta plungiball. Posizionane un velo sempre sul fondo della scatola, ricopri ogni oggetto con la carta plungiball, prima di chiudere la scatola posiziona un altro velo di carta plungiball.
  • Su ogni scatola che contiene oggetti delicati scrivere con il pennarello rosso la parola FRAGILE, deve essere ben visibile.
  • Sopra ogni scatola scrivi il contenuto generico ad esempio vestiti, libri, ceramiche. In questo modo avrai la possibilità di individuare immediatamente la scatola che ti occorre. Usa il pennarello nero.

Come trasportare tutti i pacchi durante i piccoli traslochi Milano

Per i piccoli traslochi Milano potrebbe essere sufficiente l’utilizzo di una vettura qualsiasi per portare i pacchi a destinazione. Se vuoi essere sicuro però di fare la scelta giusta puoi noleggiare un mini furgoncino che è possibile portare con la patente B, oppure noleggiare una ditta traslochi che ti metta a disposizione un professionista che possa aiutarti sia a caricare che a scaricare i pacchi e al tempo stesso li porti alla destinazione finale.

Cosa fare quando dobbiamo traslocare fuori città o in un’altra città?

Ci sono casi in cui si ha necessità di effettuare traslochi Milano al di fuori della zona città e quindi in periferia, in provincia oppure nei casi più drastici addirittura un cambio città totale. Accade molto spesso con i giovanissimi che lasciano casa per andare a studiare all’università. In tutti questi casi oltre a seguire i processi spiegati prima per impacchettare tutto, è necessario individuare una giusta ditta traslochi che possa portare tutto a destinazione.

Come scegliere le ditte traslochi per i piccoli traslochi Milano fuori città

Ci sono diversi fattori da considerare durante la scelta dell’azienda a cui andrai ad affidarti. Prima di iniziare a valutarne una assicurati che l’azienda si occupi di traslochi fuori città. Alcune ditte operano solo sul territorio di Milano, si rivelerebbero perciò inutili in un trasloco verso Como, Roma o altre città importanti. Quando abbiamo individuato le ditte chiediamo un preventivo che solitamente è gratuito e senza impegno, e consideriamo questi fattori nella scelta:

  • Tipologia di servizio offerto, ci viene offerto solo il noleggio del mezzo? Ci mettono a disposizione un autista? Hanno del personale che può aiutarci nel trasloco? Queste domande sono fondamentali per capire come valutare l’azienda anche in base alle tue esigenze personali.
  • Il costo del servizio. Assicuriamoci sempre di scegliere servizi tutto incluso così da non imbatterci in costi non aspettati come eventuali richieste di pagamento di carburante, casello autostradale e molto altro.
  • Le tempistiche del trasloco. Quanto tempo impiegano per la tratta?

Una volta che avrete valutato tutto ciò siete pronti per scegliere la vostra ditta di traslochi.

Conclusioni

I piccoli traslochi Milano sono tanto importanti quanto quelli grandi, è perciò importante organizzarli al meglio per poter rendere il passaggio da una casa all’altra semplice, veloce e senza intoppi. Un piccolo trasloco Milano può subire infatti gli stessi imprevisti in cui possiamo imbatterci in un classico trasloco, quindi attenzione e seguite le nostre linee guida per impacchettare correttamente tutto ciò che dovrete portare con voi.