24 visite

Differenza tra dietologo e nutrizionista

differenza tra dietologo e nutrizionista

Differenza tra dietologo e nutrizionista? Ve la spieghiamo in questo articolo!

Due professioni mediche che spesso si confondono, ma qual è la differenza tra dietologo e nutrizionista?

Quante volte avete sentito parlare di dietologo e nutrizionista? E quante volte vi siete chiesti qual è la differenza tra dietologo e nutrizionista? Queste due professioni mediche si assomigliano moltissimo ma in realtà prevedono due corsi studio differenti e ci rivolgiamo ad uno o l’altro a seconda del tipo di dieta che abbiamo necessità di seguire e soprattutto a seconda del problema che ci porta a rivolgerci ad un medico specializzato in alimentazione. In questo articolo perciò andremo a chiarire le differenze di base tra questi due medici professionisti al fine di potervi dare le indicazioni necessarie per potervi rivolgere al medico giusto che fa al caso vostro.

Meglio il dietologo o il nutrizionista?

è meglio rivolgersi ad un dietologo o ad un nutrizionista? La risposta è dipende dalle nostre necessità. La differenza primaria tra questi due medici è che un dietologo può prescrivere medicinali e farmaci mentre il nutrizionista no. Perciò se vogliamo affiancare alla nostra dieta un’eventuale medicina che faciliti il dimagrimento oppure abbiamo una patologia alimentare che richiede l’assunzione di un farmaco allora è il caso di rivolgersi ad un dietologo, in alternativa un nutrizionista va più che bene. Entrambi i medici sono infatti formati e qualificati in ambito alimentare a trattare ogni tipologia di dieta ed ogni patologia seppur abbiano seguito un percorso studi differente. Al giorno d’oggi ci sono diverse figure mediche che si avvicinano al trattamento delle patologie legate all’alimentazione ma le principali figure mediche a cui possiamo rivolgersi sono il dietologo e il nutrizionista.

Differenza tra dietologo e nutrizionista

Chi è il dietologo?

Il dietologo è un medico professionista laureato in medicina e chirurgia e specializzato in scienze dell’alimentazione. Questo professionista è un medico a tutti gli effetti può prescrivere e trattare ogni tipologia di dieta alimentare ed è l’unico che può scegliere di affiancare un farmaco ad una determinata dieta. Il dietologo è perciò il medico professionista al quale ci andiamo a rivolgere ogni volta che abbiamo una patologia dove la dieta non basta e abbiamo bisogno di affiancare inevitabilmente un farmaco. Ad esempio nel caso di una dieta alimentare per dimagrire il dietologo può prescrivere un eventuale farmaco dimagrante che ci aiuti e faciliti nel perdere peso.

Chi è il nutrizionista?

Il nutrizionista è un medico professionista laureato in biologia e specializzato in scienze dell’alimentazione. Questo professionista è un medico che può trattare tutte le diete, le patologie legate all’alimentazione e creare alimentazioni personalizzate per qualsiasi persona. Non può prescrivere farmaci ma può prescrivere invece integratori alimentari. Sviluppa diete personalizzate sulla base dei propri pazienti valutandone il benessere fisico, la storia clinica, l’attuale situazione.

Come scegliere una dieta adatta a noi?

Per quanto a molte persone piaccia pensare che una dieta sia possibile applicarla a più persone non è così. A qualsiasi professionista scegliamo di rivolgerci dobbiamo renderci conto che non ci verrà data una dieta qualsiasi. Infatti le diete sono tutte personalizzate. Ogni paziente è a se, presenta caratteristiche fisiche, alimentari, salutari e cliniche differenti. Non è perciò possibile stabilire una dieta generica che vada bene per tutti. Se l’intento è quello di perdere peso oppure semplicemente di seguire un’alimentazione più sana il medico professionista ci creerà una dieta personalizzata in base a differenti fattori, vediamo quali:

  • peso attuale
  • fisionomia del corpo
  • massa grassa
  • attività fisica svolta
  • utilizzo di sigarette o alcool
  • eventuali patologie riscontrate dai pazienti
  • patologie alimentari.

Differenze tra dietologo e nutrizionista quindi a chi ci rivolgiamo?

Tra i due medici nonostante entrambi siano competenti, la miglior figura professionale al quale possiamo rivolgerci è sicuramente il nutrizionista. Il nutrizionista ha infatti competenze a livello alimentare molto più approfondite avendo svolto degli studi biologici che gli portano ad avere delle competenze che invece nel dietologo non troviamo. Questo professionista può perciò creare diete personalizzate per qualsiasi persona sia per persone clinicamente sane che per persone affette da malattie alimentari e non.

Quando è il caso di rivolgersi ad un nutrizionista?

Ci rivolgiamo ad un nutrizionista ogni volta che abbiamo bisogno di una dieta alimentare personalizzata. Ci sono però alcune persone che ne hanno sicuramente più bisogno di altre, ed ecco perciò una lista di casi in cui è necessario recarci dal medico professionista :

  • in caso di presenza di patologie legate all’alimentazione come il diabete
  • se abbiamo problemi al sistema cardiovascolare come l’ipertensione
  • in caso di disturbi alimentari come bulimia, anoressia, obesità e molte altre
  • se vogliamo perdere peso in modo naturale e corretto

Perchè è importante l’alimentazione?

L’alimentazione è un fattore importante e vitale per ognuno di noi. Grazie a ciò che mangiamo ogni giorno abbiamo la possibilità di immettere nel nostro corpo tutte le proprietà nutritive di cui abbiamo bisogno. Ogni vitamina, proteina e proprietà di cui il nostro organismo ha bisogno per funzionare correttamente la troviamo nei cibi che mangiamo ogni giorno. Ed è per questo che è importante seguire un’alimentazione rigorosa e soprattutto equilibrata. Grazie ad una dieta equilibrata possiamo ampliare le nostre energie, migliorare il nostro organismo e migliorare anche il nostro stato di salute mentale e il nostro umore.

A quale professionista possiamo rivolgerci ?

Quando cerchiamo un nutrizionista a Milano possiamo rivolgerci al centro nutrizionale Dottor Maurizio Fiocca che da anni mette a disposizione dei propri pazienti diete personalizzate. In questo centro infatti abbiamo la possibilità di ottenere una dieta alimentare personalizzata su di noi e che possa perciò risolvere qualsiasi patologia o problematica che riscontriamo. Ogni dieta è pensata appositamente per il paziente che la richiede valutandone la situazione attuale e la situazione clinica. Niente è lasciato al caso e permette al medico professionista di realizzare una dieta unica. Il centro nutrizionale è anche un punto dove trovare professionisti pronti a consigliarvi nelle vostre scelte alimentari, se siete degli sportivi potete rivolgervi al centro ed ottenere una dieta alimentare personalizzata per massimizzare le vostre competenze fisiche.

Differenze tra dietologo e nutrizionista conclusioni

Dietologo o nutrizionista? L’importante è scegliere un medico professionista che ci permette di seguire una dieta equilibrata adatta al nostro organismo. Grazie a questa dieta potremmo ottenere numerosi vantaggi e migliorerà anche il nostro stile di vita. Una corretta alimentazione è importante per una vita equilibrata e libera anche dallo stress.

Summary
Review Date
Reviewed Item
A.
Author Rating
51star1star1star1star1star